Teoria dei Circuiti

Metodologie necessarie per comprendere il funzionamento e saper ricavare le relazioni ingresso/uscita di reti elettriche resistive e dinamiche, anche in presenza di componenti attivi.

Programma :

  • Grandezze elettriche fondamentali.
  • Teoria dei Circuiti e suoi limiti di applicabilità.
  • Leggi di Kirchhoff. Componenti passivi.
  • Connessioni serie e parallelo di componenti.
  • Partitore di tensione e di corrente.
  • Trasformazioni stella-triangolo.
  •  Principio di sovrapposizione degli effetti.
  • Teoremi di Millman, di Thevenin, di Norton.
  • Metodi di analisi su base maglie e su base nodi.
  • Componenti attivi.
  •  Generatori controllati.
  • Analisi di reti resistive contenenti componenti attivi.
  • Trasformatori ideali.
  • Induttanze mutuamente accoppiate.
  • Cenni all’amplificatore operazionale e ai circuiti che lo comprendono.
  • Analisi mediante soluzione di equazioni differenziali.
  • Analisi di circuiti del primo ordine con metodo semplificato.
  •  Risposta transitoria e risposta permanente.
  • Costante di tempo.
  • Calcolo della risposta a regime con eccitazioni costanti e con eccitazioni sinusoidali.
  • Valore efficace. Fasori.
  • Circuiti equivalenti nel dominio dei fasori.
  • Funzione di rete.
  • Risposta in frequenza, risposta in ampiezza e risposta in fase.
  • Circuiti risonanti serie e parallelo.
  • Coefficiente di risonanza.
  • Larghezza di banda.
  • Vari tipi di filtri.
  • Reti due porte e loro rappresentazione mediante parametri equivalenti.
  • Parametri di circuito aperto z, di corto circuito y, ibridi h e g.
  • Potenza attiva, fattore di potenza, potenza reattiva, potenza apparente e potenza complessa.
  • Triangolo delle potenze.
  • Conservazione della potenza complessa.
  • Rifasamento.
  • Teorema del massimo trasferimento di potenza.

 

MATERIALE:

Send to a friendShare on FacebookShare on Google+Share on TumblrShare on Twitter

Copyright © 2018  Simone Ercoli  All Rights Reserved.